Regolamento:

 

  1. Non si può preparare alcun tipo di materiale prima dell’orario d’inizio della sfida, come ad esempio lo studio dei personaggi o degli ambienti, la scrittura della sceneggiatura e la preparazione dei layout.
  2. Si deve lavorare al proprio fumetto da soli, non ci si può dividere il lavoro tra più persone (ogni singolo partecipante deve occuparsi di sceneggiare, disegnare, fare il lettering ecc.).
  3. I lavori iniziano per tutti contemporaneamente all’orario prestabilito. Si può iniziare a lavorare più tardi, ma l’orario di conclusione dell’evento resterà invariato per tutti;
  4. Nel caso si preveda di non riuscire a terminare per tempo le 24 tavole, ci sono tre possibilità per concludere comunque degnamente la sfida:
    – Dare una conclusione alla storia al punto in cui si è riusciti ad arrivare.
    – Lasciare la storia incompleta lì dove si è riusciti ad arrivare.
    – Proseguire oltre l’orario di conclusione, ma senza fermarsi o riposare.
  5. Ogni partecipante potrà utilizzare il mezzo di produzione che preferisce (in digitale, classico, pittorico ecc), purché il risultato sia un fumetto. La storia dovrà essere composta da pagine con una media di 3/4 vignette ognuna. Se si decide di partecipare con un formato diverso dalla pagina (come una serie di strip, o una serie di vignette in verticale), il partecipante dovrà realizzare un fumetto che contenga almeno 100 vignette. Questa regola serve a uniformare la quantità di lavoro, evitando fumetti composti da 24 splash-page, ad esempio.
  6. Ogni tavola del fumetto prodotto durante la sfida dovrà essere di qualità “pubblicabile”, compreso il lettering, dovrà essere leggibile. Ad esempio non potrà ritenersi valido un fumetto composto da bozze a matita, o un lavoro parimenti approssimativo e definitivo. Il nostro consiglio è di evitare di iniziare con tavole disegnate e sceneggiate benissimo per poi ridurre complessità e cura fino ad arrivare a scarabocchi indecifrabili; sfruttate uniformemente il tempo a disposizione.
  7. Una volta finito il fumetto, l’autore sarà libero di caricarlo nell’apposita area personale del sito. Concluso l’evento, si avranno al massimo 24 ore di tempo per caricare le proprie tavole. Superato questo limite, non sarà più possibile farlo e la sfida per quel partecipante sarà considerata “persa”.
  8. Prima di caricare i fumetti, controllare le dimensioni delle singole pagine affinché rientrino nel limite consentito, così da non appesantire troppo la navigazione e permettere a tutti di usufruire agevolmente del sito. Se dovessero superare tale limite, vi consigliamo di ridurle utilizzando https://compressjpeg.com/it/
  9. Dopo aver pubblicato i propri fumetti all’interno del sito, vi chiediamo gentilmente di aspettare qualche giorno prima della pubblicazione su altri canali. Per condividere i vostri fumetti, potrete sempre utilizzare il link al sito.
  10. Un ultimo consiglio più che una regola: se vi state chiedendo se sia un’idea originale realizzare un fumetto su voi che fate la 24 ore, la risposta è: no.